Titanic, Isidor e Ida la vera storia dei due anziani che scelgono di morire insieme


Una storia dalla quale probabilmente il celebre film degli anni ’90, ‘Titanic’, con Leonardo Di Caprio e Kate Winslet potrebbe aver preso ispirazione, era avvenuta esattamente nella realtà, proprio nell’episodio in cui 105 anni fa il transatlantico “inaffondabile” colò a picco.

Tra le scene tagliate della pellicola si vede anche una coppia di anziani che scelgono di morire insieme, restando uniti nella loro cabina. Scena che vuole rendere omaggio ai coniugi Isidor ed Ida Straus, entrambi originari della Germania ma le cui famiglie vivevano da tempo negli Stati Uniti. L’uomo possedeva un grosso centro commerciale assieme a suo fratello Nathan.

Sposò la 22enne Ida nel 1871 all’età di 26 anni, e poi invecchiarono insieme, circondati dall’affetto dei loro 7 figli. Dopo 40 anni insieme, i due scelsero di passare l’inverno in Europa.

Purtroppo per loro, si ritrovarono a bordo del Titanic durante il viaggio di ritorno, e quando la nave andò in rotta di collisione con un iceberg fu la fine. La cattiva organizzazione susseguente all’impatto fece perdere del tempo prezioso, e quando ci si rese conto che la situazione era ormai precipitata, il panico fece il resto. In più le scialuppe non erano sufficienti per consentire a tutti i passeggeri di mettersi in salvo.

La vera storia di una coppia di anziani morti insieme sul Titanic

Per Isidor ed Ida sembrava che le cose potessero mettersi per il meglio però, dato il loro rango di ricchi possidenti. Difatti, come mostrato anche nel film, non fu data la classica precedenza soltanto alle donne ed ai bambini, ma anche ai ricchi rispetto ai poveri. Giunti alla scialuppa, ad Isidor non parve giusto e preferì lasciare il proprio posto a qualcuno più bisognoso. Rivolse così un ultimo saluto a sua moglie.

E quest’ultima a sua volta donò la sua pelliccia alla loro cameriera Ellen Bird, scegliendo a sua volta di restare sulla nave con suo marito. Isidor non provò nemmeno a farle cambiare idea, consapevole del fatto che tutti e due erano mossi dagli stessi sentimenti, dopo una vita passata insieme.

Tempo dopo, la cameriera volle restituire la pelliccia ad una delle figlie della coraggiosa coppia, ma invano. Di questa storia, che testimonia come l’amore sia più forte della morte, ci sono state diverse testimonianze ai tempi, quasi tutte convergenti.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *